Barcellona Bridal Fashion Week 2022

Con immenso onore ho avuto la fortuna di partecipare anche quest’anno alla Barcelona Bridal Fashion Week.

Un appuntamento unico per il settore wedding, che si è tenuto dal 20 al 24 aprile.

 

La BBFW è la fiera europea più importante per il settore della moda sposa e cerimonia, Barcellona diventa capitale della sposa.

 

Gli ultimi anni, a causa della pandemia, abbiamo subito un rallentamento generale nel panorama bridal, partecipare a manifestazioni internazionali di questo tipo è davvero emozionante: oltre 300 brand tra gli espositori, oltre trenta sfilate tra stilisti affermati e brand emergenti: Atelier Pronovias, Rosa Clarà, Jusus Peiro, Marchesa per Pronovias, Isabel Sanchis, Yolancris, Sophie et Voilà sono solo alcuni dei brand spagnoli, Marylise e Rembo Styling dal Belgio, si prosegue con il talento di Peter Langner con una collezione 2023 romantica e delicata, l’Ucraina presente per la prima volta con Katy Corso, tra gli stand anche il brand Demetrios dall’America,  Vestal dalla Corea del Sud e la polacca Agnieska Swialty.

Barcellona Bridal Fashion Week 2022 | Alessandrapirola.it

 

Barcellona Bridal Fashion Week 2022 | Alessandrapirola.it

In passerella anche l’italiano Carlo Pignatelli con una collezione maschile e femminile disegnata dal figlio Francesco Pignatelli.

Presenti ed esporre le loro creazioni per la prima volta il genio italiano di Andrea Sedici i cui abiti saranno acquistabili anche a new York nel prestigioso atelier Kleinfeld e l’affascinante haute couture libanese Zuhair Murad divenuta famosa anche per aver creato l’abito nell’ultimo film di Jennifer Lopez “Marry Me”

 

“Move to New”, andare verso il nuovo che avanza: questo il claim dell’evento.

 

Il cambiamento ha senza dubbio alcuno contraddistinto la BBFW di quest’anno: la promozione della sostenibilità in tutta la filiera produttiva dalla ricerca dei tessuti organici alla produzione consapevole e soprattutto l’inclusività ovvero l’accettazione e la valorizzazione delle diversità (che poi come dico sempre, diversità secondo canoni decisi da chi?)  questi erano i valori della Barcelona Bridal Fashion Week 2022.

In passerella donne autentiche, di età e taglie diverse, il mondo della bellezza è finalmente  pronto per andare oltre gli stereotipi e valorizzare una donna che si vuole bene cosi’ com’è. Sempre di più le donne infatti non si sentono rappresentate dalle immagini che ci circondano, ascoltare il proprio corpo e volersi migliorare ed essere, come spesso scrivo, la miglior versione di se stessi.

 

La Moda Sposa internazionale, torna protagonista e soprattutto, si rinnova.

 

Vincente l’idea della direttrice della Fiera Estermaria Laruccia che ha saputo, anche quest’anno sorprendere tutti noi con una manifestazione di eccellenza e grande valore, portando innovazione e nuove opportunità non solo per professionisti del settore, ma anche alle “Bride to be” che hanno potuto vedere le nuove collezioni presentate in passerella, tramite piattaforma digitale.

Barcelona Bridal Fashion Week è da sempre al fianco di Save the Children con un impegno sociale di immensa importanza contro la terribile situazione delle spose bambine. Nel 2020 insieme ad alcune colleghe italiane avevo accolto volentieri l’invito a partecipare alla raccolta fondi contro i matrimoni precoci.

L’evento rappresenta un ottimo esempio di solidarietà poiché non tutti hanno la fortuna di sposarsi per amore.

E’ stato magnifico essere presente a questa strepitosa edizione che ha sancito la ripartenza di un comparto, quello del settore della wedding industry, che è vitale per continuare a sognare e realizzare sogni.

 

Sono stata piacevolmente intervistata nella lounge di Elle Spose, sempre presente come media partner a Barcellona e si è nuovamente sottolineato quanto l’hashtag #nonésolounevento da me ideato in piena pandemina nell’anno 2020, sia importante per far comprendere quanto questo sia un settore straordinario ricco di arte, cultura, artigianalità e talento in cui operano moltissimi professionisti.

Barcellona Bridal Fashion Week 2022 | Alessandrapirola.it

E’grandioso per me avere spesso la possibilità di veicolare questo importante messaggio.

Arrivederci BBFW!