idee tavola pasqua |alessandrapirola.it

Idee per la tavola di Pasqua

Tra le mura di un palazzo tra i più storici ed importanti del centro di Milano, Palazzo Bovara, sede del Circolo del Commercio milanese, ho immaginato alcune idee a tavola per il pranzo di Pasqua, con la voglia di un ritorno alla magia del passato.

Solo quattro coperti a testimoniare il periodo storico che stiamo vivendo.

coperto tavolo pasqua |alessandrapirola.it

L’allestimento della Tavola di Pasqua, tra le regole della tradizione e nuove ispirazioni, è un tributo all’eccellenza, alla creatività e all’abilità italiane, intese come una vera e propria forma d’arte capace di creare autentici tesori. 

L’insieme scelto è un inno alla bellezza e all’eleganza d’altri tempi rivisitati in chiave moderna:

dal prezioso tovagliato dal sapore antico, alle raffinate porcellane che Maison Caffè Scala Banqueting ha selezionato per noi.

tavola di pasqua idee |alessandrapirola.it

I bicchieri artistici delle Vetrerie di Empoli la decorazione floreale dove ogni fiore è stato scelto con cura da me e Arianna di La Fioreria.

Tutto richiama alla gioia e alla primavera, incluse le delicate gradazioni di colori, simbolo della ricchezza della natura, non solo dei fiori, ma anche del menù e dei segnaposti raffinati realizzati da Monica di Momo Design.

mise en place |alessandrapirola.it

La Pasqua è, inoltre, onorata dalle preziose uova, dipinte rigorosamente a mano dell’artista Marina Rigolone, che aggiungono un ulteriore tocco di raffinatezza all’insieme. 

Attorno a questa tavola immagino la famiglia riunita in un clima gioioso e sereno.

L’antica consuetudine del pranzo in famiglia, che prima esisteva solo la domenica e che oggi è più quotidiana, trova qui la sua massima esaltazione.

Ho voluto far sentire il piacere assoluto della conversazione, quella reale e non virtuale, davanti ad un piatto tradizionale preparato con cura e accompagnato da ottimo vino.

Parlare, ascoltare.

Mi hanno guidata i ricordi dei pranzi in famiglia, carichi di sinergia del buonumore, rallegrati dallo scambio di battute con mia sorella e mio fratello e dalla consapevolezza della fortuna di vivere di grandi emozioni.

Mangiare insieme è scoprire prima il piacere di tutti i sensi e poi il significato del cibo, senza sprechi.

Ho fatto accurate ricerche per realizzare questa tavola Omaggio a Milano.

Un omaggio ad una città che mi ha dato i natali e che ogni giorno, da anni, la vivo professionalmente per poi rientrare nella mia casa in campagna.

La ricerca di ogni elemento rappresenta l’artigianalità italiana famosa in tutto il mondo, la nostra capacità artistica, la genialità.

Ovunque c’è storia che il mondo intero ci ammira.